Laser terapia

Il benessere a luce pulsante

Il laser a onda piana trova grande applicazione nel campo dell'odontoiatria e della medicina estetica.

Si tratta infatti di una tecnologia minimamente invasiva che porta a numerosi vantaggi per il paziente.

Il laser in Odontoiatria

In odontoiatria la laser terapia viene utilizzata per minimizzare i fastidi che seguono le procedure dentali (ipersensibilità dentale, infiammazioni) e per l'ottimo effetto emostatico, cicatrizzante e antibatterico.

Il laser viene preferito ad altri strumenti nelle operazioni microchirurgiche, eliminando la necessità dell'anestesia locale. Viene inoltre utilizzato per la pulizia delle tasche parodontali, in endodonzia per la sterilizzazione dei canali e nello sbiancamento dentale, poiché riesce a penetrare in profondità attaccando con efficacia le macchie dei denti.

L'utilizzo del laser garantisce riduzione del dolore, riduzione delle complicazioni e, in generale, una guarigione più rapida.

Il laser nella medicina estetica

In medicina estetica viene utilizzato per trattare inestetismi quali verruche, angiomi, telangectasie e fibromi e per intervenire su acne, cicatrici, cisti e lentigio senile.

Anche in questo caso l'impatto sul paziente è minimamente invasivo e la guarigione è più rapida.

Questo strumento garantisce anche un ottimo risultato estetico grazie al rimodellamento delle fibre di collagene che contribuiscono a dare alla pelle un aspetto più levigato.